OGNI PROMESSA E’ UN DEBITO

Diciamo la verita’: ormai non ci stupiamo più di nulla; siamo abituati ad accendere la tv e ad assistere, un giorno dopo l’altro, a Paesi che fanno anche più di una rivoluzione in pochi mesi, a macabri omicidi che si susseguono, a maestre che picchiano i bambini negli asili e, questa mi mancava, ai medici che picchiano i pazienti in terapia intensiva.
Passa, quindi, quasi in secondo piano il fatto che, dopo mesi di discussioni, di annunciate scissioni e di tutto quello che i vari tuttologi sparsi in televisione e non solo, hanno detto e scritto, ieri è avvenuto, anche a livello nazionale, il Restitution Day.
Non mi risulta ci siano state defezioni e, quindi, se ogni promessa è un debito, il nostro milione e mezzo di euro finirà proprio nel “fondo del debito” ed, anche se è un granello di sabbia nel deserto (del debito), è un chiaro ed indiscutibile messaggio politico sul fatto che noi manteniamo quello che diciamo e, soprattutto, che la politica deve ridimensionarsi, quanto meno, per rispettare il popolo italiano che vive un momento drammatico dal punto di vista economico.
Se si considera che la restituzione avverrà periodicamente nel corso dei prossimi anni e che, chissà, magari riusciremo, piano piano, a sensibilizzare qualche altro partito, i granelli cominceranno a diventare due, tre, quattro e così via…

Oggi, invece, inizia il giro dei quattordici portavoce a 5 stelle dell’Ars. Si parte da Agrigento, si prosegue con Ragusa (domani) e si concluderà, domenica, con le province di Me/Ct/Sr (non mi chiedete la sede di quest’ultima riunione perche’ non la so).
Si tratta del giro semestrale per la riconferma del mandato dove, i portavoce regionali esporranno il proprio lavoro ed ascolteranno gli interventi dei presenti. Saremo a Ragusa anche per festeggiare la grande vittoria elettorale avvenuta nel capoluogo alcune settimane fa.
Sarà l’occasione per complimentarci per l’ottimo lavoro svolto ed anche, spero, per toglierci tutti qualche sassolino che ci portiamo dietro da un po’ e per chiarire, a noi stessi ma anche a tutto il popolo della rete, alcune questioni importanti che è corretto discutere proprio in questa sede.
Ne avrete, certamente, il resoconto scritto (in queste pagine) ed anche, mi auguro, una videoregistrazione completa dell’assemblea che potrete vedere su YouTube. Scrivo “mi auguro” ma sono certo che nessuno, nel moVimento 5 stelle Sicilia, vietera’ eventuali videoriprese … non siamo mica in Consiglio Comunale !
Per noi, anche in termini di trasparenza, ogni promessa è un debito.

Chiudo segnalandovi un nuovo comunicato stampa del moVimento nisseno che, stavolta, si occupa di sport.
Leggetelo perchè è molto interessante e, come sempre, punta a coinvolgere tutti, oltre a segnalare le solite magagne della nostra amministrazione comunale.
Anche per la Giunta nissena il debito è sempre un assillo ma di promesse mantenute ve ne sono, di fatto, poche o niente.

Share Button

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*