CHE PORCATA !

“Dissi che non si doveva un uso della televisione di un certo tipo, ma non c’è mai stato un editto bulgaro”. Lo afferma il presidente di Forza Italia, Silvio Berlusconi, a margine della sua visita alla Fiera del Ciclo e motociclo alla fiera di Milano, commentando la morte di Enzo Biagi. Berlusconi ha anche annunciato che non farà visita alla camera ardente: “Di solito non faccio queste cose”.
“Non c’è mai stato un editto bulgaro né ho detto ha aggiunto Berlusconi che questi signori non dovevano fare televisione. Poi tutto è stato sconvolto. La verità è questa: è che io criticai, e la critica è ancora valida, come veniva usata la tv, soprattutto la tv pubblica pagata con i soldi di tutti e dissi che i dirigenti nuovi che verranno dovranno evitare che ciò si ripeta”.
Berlusconi poi ha ribadito che “non c’era nessuna intenzione di far uscire dalla tv o di mettere dei veti alla permanenza in tv di chicchessia. Quindi ancora una volta è stato tutto deformato dalla sinistra”.

Avete appena letto l’ultima (solo in ordine di tempo ahimè) grossa cazzata di Silvio Berlusconi.

Ma quest’uomo veramente crede che gli italiani sono cosi’ deficienti ?…. come si fa a dire delle cose che sono PALESEMENTE FALSE ? Qui non è piu’ questione di faccia tosta o di arroganza; credo che in questo caso si possa cominciare a parlare di sano e puro “rincoglionimento” da vecchiaia, non riesco a dare una spiegazione diversa a questa ultima uscita. Anziche INCHINARSI a Enzo Biagi come hanno UNANIMAMENTE fatto tutti (non parlo solo di politici), dai più grandi ai più piccoli. Lui no, lui è uno …… Originale.

Spero proprio che la mia impressione sia corretta e magari, presto, possiamo dire NOI qualche bella parola per ricordare lui…… IL RE DELLE PORCATE

Un saluto
Share Button

16 Commenti

  1. Il porblema è che Berluscao non è un vecchio rinco, sbaglieremmo a giudicarlo tale.
    Le sue affermazioni sono sempre in linea con le cose che fa, ed in questo caso non lo ha leggittimato da vivo perchè avrebbe dovuto farlo ora che è morto.
    R.I.P. Biagi.

  2. berlusconi è un suo prodotto, è come una pubblicità, non si può prenderlo sul serio, è come prendere sul serio mastro lindo…il problema sono gli italiani, popolo così coglione da dargli retta…cosa non si fa per un piatto di lenticchie

  3. basta vedere la sinistra vendicativa!

    Cazzo ha fatto prodi? cazzo fa veltroni a parte acquistare appartamenti a manatthan? cazzo fa fassino?

    Il problema è che vi rode perchè è un grande nella comunicazione qualsiasi cosa fa ha una sua finalità, detta in maniera semplice e volgare, serve a far parlare di se, a far in modo che i cosidetti buoni della sinistra lo attacchino,il che leggittimerebbe le sue azioni.
    popolo di coglioni? cazzo in un anno non avete fatto altro che fare danni…. deliquenti liberi, poltrone intoccabili, non siete nemmeno stati capaci di mettere in piedi una commissione di inchiesta sui fatti del G8, ed era una cosa che riguardava da vicino voi. siete arrivati al più grande paradosso della comicità vi siete fatti una manifestazione contro!!!!
    Si può? avete ancora il coraggio di parlare?
    ma va a cagare…..

    saluti

    gianluca

    p.s. perchè nessuno si firma?
    nemmeno il coraggio di firmare le prorpie idee avete? Sono cosi stupide che è meglio mantenerle nell’anonimato…

  4. Credo che chi non si è firmato lo abbia fatto solo perchè non sa che cliccando su “Altro” si puo’ inserire il proprio nome e, comunque, si può voler rimanere anonimi per altre mille ragioni. Il post in questione non è un attacco alla destra e ne tantomeno una difesa della sinistra. Il mio pensiero sul momento politico è abbastanza noto: sono e resto una persona con certe idee, ma la politica italiana non riesce a rappresentarmi con NESSUN partito, fidati, il prossimo post te l’ho promesso, ma l’altro ancora sarà su Veltroni, quindi questo dovrebbe servire a toglierti ogni dubbio.
    Fatta questa dovuta premessa devo dire che la tua strenua difesa di Berlusconi mi ha, in parte, sorpreso. Conosco le tue idee politiche e so anche che non sono proprio vicine a quelle di Forza Italia (è sempre Forza ma non è Italia :)) e devo dire che questo ti fa perdere un po di punti nella mai classifica personale di gradimento. Come si fa a difenderlo ancora ? Sarà uno che fa parlare di se, come sostieni tu, ma ormai fa parlare solo ed escusivamente per pessime figure o per delle cazzate che definire tali è limitativo.
    Anche tu lo stimi (ma minkia fai ??? :))) converrai con me, nello specifico indicato nel post, l’illustrissimo psiconano dice una BUGIA EVIDENTE. Secondo me anche sua madre (p.d. ancora viva !!) se lo sarà cazziato per questa uscita. Sostenere che lui non ha cacciato Santoro, Luttazzi e Biagi (Enzo Biagi Gianluca….. Enzo Biagi p.d. !!!) è troppo una porcata !! Molte volte, in questi anni, se ne è quasi vantato e quello che ha detto in bulgaria prima che queste persone sparissero dalla televisione e ora sostiene che non è successo ???? spero in una tua risposta piu’ equilibrata e sensata della precedente.
    Ciao

    N.B. Gianluca ricordiamoci di chi stiamo parlando …………. http://it.youtube.com/watch?v=ZqjAuF-eyxU ….
    guardate questo documento)

  5. Angiolè, io non difendo Berlusconi, e nemmeno mi fa tanta simpatia, essendo io un accanito sostenitore della destra sociale che nulla a che fare con la destra liberale rappresentata da forza italia.
    Però ti dico, e ne parlo perchè appassionato di comunicazione e dei mezzi che la veicolano in ogni sua forma, che lui è uno in grado di saperla utilizzare, magari avrà uno staff di marketing con i contro cazzi, non essendo di certo un poverello, ma il semplice motivo che io, tu, e gli altri siamo qui a parlarne dimostra come sia capace di attirare in ogni circostanza l’attenzione su di se, anche in un momento in cui i riflettori dovrebbero essere puntati sulla memoria di un uomo di cultura come biagi.
    Volevo solo dire questo se poi a noi piace o meno poco importa, la sua finalità è stare in prima pagina.
    se poi lui abbia mandato via dalla rai giornalisti e permettimi giullari di corte devo darti ragione sulle modalità di epurazione.
    Che si addita chi vota berlusconi come una massa di coglioni, questo mi fa incazzare, perchè ti ripeto a sinistra non vedo grandi luminari, casti lindi e puri, anzi fanno di tutto per stare diciamo poco simpatici alla quasi maggioranza del paese.
    Il teatrino triste privo di contenuti, non sono il solo a vederlo.
    Inoltre sempre allo stesso che indica gli italiani come coglioni, dovrebbe capire e sapere che la pubblicità ha come finalità quella di rendere pubblico i contenuti di un prodotto, i vantaggi ad esso associati, ed ovviamente attirare l’attenzione sul prodotto stesso, ergo berlusconi non fa altro che applicare semplici principi di marketing.
    Saluti
    GIANLUCA

    P.s. non vedo trasmissioni dove sta seduto marco travaglio!

  6. Lo psiconanomaligno può permettersi certe affermazioni perchè sa bene che noi italiani siamo un popolo di deficienti…ci accolliamo di tutto senza battere ciglio…il signor emilio fede distorce l’informazione (da una tv illegale)per favorire il malefico nano capellone e questo non sarebbe un uso criminoso della tv?
    La verità è che non siamo capaci di opporci a niente, neanche a questi 4 busunari che dicono di governarci e invece pensano a farsi i cazzi loro… gianluca ha ragione! propongo un gommone della speranza verso l’albania!
    fabio

  7. Incontesta sto paro di coglioni!!!

    Emilio fede trasmette da una tv privata apertamente schierata a favore del silvio!

    Mi girano un pò i coglioni pagare il canono e vedere giornalisti pdessini che trasmettono in continuazioni e si credono gli unici ad avere lo scettro della verità!

    FUORI SANTORO- VESPA- ANNUNZIATA DALLA TV DI STATO!

    LIBERTA’

    GIANLUCA

  8. Gianluca, sei completamente andato.
    Santoro da almeno 5 puntate (tranne l’ultima la porcata di Berlusconi era troppo grosso) non fa altro che attaccare il goversno in carica.
    Se non sai le cose o non le segui non azzardare cazzate meritevoli di zio silvio.

  9. si ma chi attacca, Mastella e Di pietro!

    non mi sembra che da veltroni, a fassino, passando per d’alema, fino a bertinotti, il sig santoro che è stato eurodeputato con il centro sinistra, abbia mosso u n dito!

    fonte corriera della sera:
    Lucia Annunziata sotto i 274 mila: «Ampiamente al di sotto della Finanziaria»

    ROMA — «Il mio contratto è ampiamente al di sotto del tetto della Finanziaria». Lucia Annunziata ha voluto sottolineare ieri in Vigilanza che il suo compenso è al di sotto dei 274 mila euro annui ai compensi dei vertici delle aziende a partecipazione statale, tra cui la Rai, previsto nella legge di bilancio. La giornalista, ascoltata nell’ambito dell’indagine conoscitiva sui programmi di informazione politica, ha ricordato di aver «rifiutato l’auto di servizio per ragioni etiche. In democrazia le cariche si prendono e si dismettono: non voglio appannaggi, sono una giornalista che fa il proprio prodotto».

    La situazione di Michele Santoro è stata invece spiegata dal direttore delle relazioni istituzionali Rai, Pierluigi Malesani, nel corso del «question time» in commissione parlamentare di Vigilanza. Il conduttore di «Anno Zero» può arrivare a guadagnare, tra stipendio e compensi di altro genere, fino a 684 mila euro nel 2007. Il suo rapporto di lavoro è basato su tre voci: uno stipendio lordo di 266 mila euro all’anno, un premio di produzione (Mbo) legato al raggiungimento di alcuni obiettivi di 103 mila euro all’anno, e un compenso unitario per trasmissione di 10.500 euro per le prime serate e 2.600 euro per le trasmissioni in seconda serata.

    09 novembre 2007

    Aggiungerei me coglioni!!! Ecco perchè il giovedi sera c’ha sempre sta faccia DA MAIALE sorridente…

    Come lo paga la rai? con il canone ovviamente….chi versa il canone rai?….in teoria tutti i cittadini italiani sia di dx che sx… se permetti ed essendo ancora in democrazia, almeno che non avete instaurato un regime sovietico… posso dire ed avallare la mia tesi… che lui e tutti gli altri da me sopra citati si levino dai coglioni……

    a scanso di equivoci hai mai visto report? sicurissimamente si… ecco quello è giornalismo….

  10. Continui ad aggiugnere inesattezze ad inesattezze. santoro su d’alema, fassino e prodi…… ha invitato la Forleo !!!!
    Se non lo segui e ti fa antipatia a prescindere, non dire pero’ inesattezze gigantesche, vediti qualche puntata e poi parli.

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*