C.V.D.

C.V.D. ovvero, Come Volevasi Dimostrare.
Le notizie di questi giorni e gli avvenimenti che si susseguono con novità e commenti dei protagonisti del mondo del calcio, non fanno altro che avvalorare quello che il sottoscritto ha sempre sostenuto. Parlo, ovviamente, di Calciopoli; eh si….. a distanza di circa un anno e mezzo sono uscite altre intercettazioni che ruotano sempre intorno a Luciano Moggi. Probabilmente si pensava di colpire ulteriormente la Juventus ma, invece, avviene esattamente il contrario.
Luciano Moggi è stato ancora intercettato nei mesi successivi alla sua squalifica e ci si è accorti, guarda caso, che non è cambiato nulla. Come al solito qualcuno ha provato a stigmatizzare il fatto che l’attuale Direttore Sportivo della Juventus Alessio Secco fosse tra quelli ancora in contatto con Moggi ma, ahimè, questo si sapeva già in quanto lo stesso Secco lo aveva detto mesi fa. Non poteva, tra l’altro, essere diversamente considerando i 13 anni di lavoro fatto insieme e, aggiungo io, calcisticamente perfetto. Detto che questo non era un fatto nascosto ed era parecchio ovvio, ci sono tantissime altre telefonate con presidenti, giornalisti, dirigenti che chiedono consigli o, dicono i giudici, ricevono ordini dall’ex D.G. della Juventus.
Uno degli ultimi, ma solo in ordine di tempo, che hanno rilasciato un’intervista su questi ultimi avvenimenti è Roberto Baggio che dice senza mezzi termini: “La faccenda è molto triste e mi auguro che, chi ha il potere di farlo, agisca, altrimenti rischiamo di diventare la barzelletta del mondo”, poi aggiunge, “è un problema che ci porteremo addosso fino a quando non si farà pulizia e non si avrà rispetto per questo sport e per chi lo pratica avendo dentro una grande passione”.
Per questo post ho scelto come foto la copertina del libro di Antonello Oggiano “Mandiamo la Juve in serie B”.
lo consiglio a tutti, racconta fatti che nessuno ha mai raccontato. Ci sono informazioni che la maggior parte degli organi di stampa, asserviti al potere, ha tentato di far passare inosservati. Collusioni tra politica, mondo finanziario e calcio. Dice un passo della prefazione: “E’ veramente possibile che un ex capostazione avesse più potere di chi foraggia tutto il sistema? Di chi ha in mano i diritti televisivi, di chi sponsorizza il campionato o di chi finanzia le squadre in difficoltà? Come mai la giustizia sportiva ha deciso in modo differente, su casi analoghi (fideiussioni false, passaporti falsi, debiti, doping amministrativo, ecc).
Finalmente la verità sta venendo a galla. Complimenti agli “intercettatori” instancabili che hanno dimostrato che la Giustizia sportiva, di fatto, non esiste ed è solo stata manovrata contro la società Juventus considerando che anche Moggi continua tranquillamente a fare i PROPRI interessi personali !!
Augurandoci che si continui ad intercettare finchè TUTTO sarà scoperto e veramente pulito e magari, utilizzando la TRE, la WIND, la VODAFONE, si cominci ad intercettare anche qualcuno vicino alla TIM, no ?
Forza Liverpool e forza Arsenal.
Share Button

3 Commenti

  1. rimango dell’idea che la juve doveva essere retrocessa in serie C, come ho già detto ad Angioletto, se la vecchia signora si sentiva veramente
    colpita per colpa di un uomo disonesto, (come ha detto la società per tutta l’estate 2006) si doveva costituire parte civile al processo contro don luciano moggi.
    questa è la prova che la vecchia signora era al corrente di tutto, e che sopratutto ha beneficiato di tutte le manovre di luky luciano.
    per quanto riguarda le incitazioni alle sfidanti inglesi delle italiane in coppa, che dire è la riprova della nullità della società bianconera in campo internazionale che porta i loro tifosi ad abbandonarsi a queste frasi veramente meschine e infantili.

    buone feste Andrea.

    A.C. MILAN SOCIETA’ DI CALCIO CON PIU’ TROFEI INTERNAZIONALI AL MONDO.

  2. Se la Juve fosse andata in C, come dici tu, il Milan sarebbe andato quantomeno in B. Ok, sottoscrivo. Attenzione pero’, il resto del tuo discorso diventa nulla (Mila etc… etc…)Sulla parte civile al processo quello che dici è opinabile e non è matematico che non si presente come parte civile, di fatto fa il contrario, è la tua idea. Essere il club piu’ titolato, come scrivi alla fine, dopo calciopoli e i suoi imbrogli lascia il tempo che trova.

  3. A.C. MILAN SOCIETA’ DI CALCIO CON PIU’ TROFEI INTERNAZIONALI AL MONDO.

    Poi però rientra in Italia dopo la passeggiata nipponica (squadre molto serie!) e a S.Siro si prende le bastonate del Catania!

    Campioni de che????

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*