ANCORA LUI………

(AGM-DS) – Milano, 25 ottobre – È passato un anno e mezzo da Calciopoli, uno dei piu` gravi scandali dello sport italiano in generale. Luciano Moggi, ai tempi direttore generale della Juventus, ritorna sull’argomento: ‘L`Italia e` uno Stato di diritto dove certe volte la presunzione d`innocenza si confonde con la presunzione di colpevolezza, e` una cosa di cui non si tiene conto’. Lo ha dichiarato Moggi a Radio Rtl 102.5, che passa poi al contrattacco: ‘Sembra che io sia il solo responsabile ma di che cosa ancora non lo so. Nel secondo processo sportivo, dove non potevo essere giudicato perche` dimissionario ma dove alla fine sono stato giudicato ugualmente perche` ero io il clown del circo, Sandulli (all`epoca presidente della Corte Federale, ndr) ha detto che non esisteva illecito ma una serie di articoli 1, cioe` slealta` sportiva. Se questo lo dice il tribunale sportivo perche` si va a finire con 5 anni di squalifica?’. Luciano Moggi si difende anche sulla questione delle schede telefoniche straniere: ‘Dovevo nascondermi – ha raccontato – perche` quando mi sono accorto che ero seguito e intercettato ho dovuto prendere le mie precauzioni. Avevo quelle schede perche` mi difendevo da Telecom, dove c`erano Tronchetti Provera e Buora’. Luciano Moggi, nonostante gli eventi in cui e` implicato, non ha perso la sua famosa vena ironica: ‘L’inter era sordomuta, non faceva telefonate ne` le riceveva. Questi signori (nel CdA del club nerazzurro, ndr) facevano parte di Telecom. Io, Giraudo e Bettega abbiamo cercato di difendere la Juventus, ma questo pare che non sia permesso’. L’ex Dg parla anche degli arbitri: ‘Collina era un grande arbitro, su De Santis posso dire che meno ci arbitrava meglio era, ce ne ha combinate di tutti i colori’. I cinque anni di squalifica comunque costringeranno Moggi a stare lontano dal mondo del calcio: ‘Attualmente mi sto divertendo perche` e` piu` facile criticare che operare, ma e` solo un momento e spero di rientrare in quell`ambiente che e` stato il mio. Vorrei rientrare nel mondo del calcio se me lo permettono, poi magari ci sara` qualcuno che credera` ancora in me’. Luciano Moggi ha concluso con una battuta sul mercato del Milan e della Juve: ‘Fossi stato al Milan avrei preso Buffon e Trezeguet e avrei sistemato le cose, mentre la campagna acquisti dei bianconeri non deve piacere a me, ma a chi l’ha fatta. Dico solo, pero`, che giocano tutti quelli che c`erano prima piu` alcuni ragazzini, per cui e` lo zoccolo duro che le permette di essere seconda in classifica e questo e` un vanto anche per noi vecchi dirigenti’. Graziee Luciano…… io ti sogno di nuovo alla JUVENTUS…… grazie a te siamo CAMPIONI DEL MONDO…… popopopopopopo popopopopopopo !!!!

Share Button

8 Commenti

  1. che dire ci vuole coraggio!!
    non vincerete più niente mettitelo in testa. IMBROGLIONI IN STILE JUVE
    la VECCHIA SIGNORA andava avanti a marchette. e l’europa ne è testimone.

  2. In Europa la Juventus di Moggi ha raggiunto 4 finali di Champion’s Leaghe in dieci anni (una vinta e tre perse, ma finali !), quindi l’Europa, caro cascino, dimostra il contrario di quello che dici tu. In Italia, ora che il calcio è “pulito” e siete tutti più sereni la Juventus è seconda da sola.
    Devi trovare nuovi argomenti, quelli che utilizzi (sempre gli stessi), come vedi sono inefficaci e facili da smentire.

  3. Che dire degli arbitraggi scandalosi che si stanno abbattendo sulla Juve? Non doveva essere l’era del calcio pulito? Degli scudetti degli onesti? ragazzi quello che ho visto in Juve Genoa e Juve reggina, rasenta lo scandaloso. La Juve per i suoi PRESUNTI errori ha già pagato, perchè continuare ancora con questo accanimento? Moratti è l’Inter devono vincere sul campo, senza piagnistei,hanno già anche loro rubato…vedi (scusate se sono ripetitivo) Rossi messo in Lega per dare uno scudetto all’inter, mandare la Juve in b, dare meno 15 punti alla Fiorentina, meno otto alla Lazio, meno otto al Milan.
    In un campionato dove tutti intrallazzavano con arbitri, vedi Milan, Roma,lazio,la stessa Inter ecc. gli intermerdini non riuscivano a vincere lo stesso… ecco allora che il signor Moratti ha deciso di mettere in piedi un sistema di spionaggio tipico del Kgb sovietico!
    la Juve non mi ha mai fatto simpatia però non ci si può accanire ontro solo perchè loro negli anni sono stati i migliori in tutti i sensi!

    Saluti Gianluca

  4. GRANDE GIANLUCA…. SONO COMMOSSO …. NULLA DA AGGIUNGERE…. CASCINO….. TI MERITI CHIDDRU CA HA… GALLIANI E BERLUSCONI……

  5. Oi, achei seu blog pelo google está bem interessante gostei desse post. Gostaria de falar sobre o CresceNet. O CresceNet é um provedor de internet discada que remunera seus usuários pelo tempo conectado. Exatamente isso que você leu, estão pagando para você conectar. O provedor paga 20 centavos por hora de conexão discada com ligação local para mais de 2100 cidades do Brasil. O CresceNet tem um acelerador de conexão, que deixa sua conexão até 10 vezes mais rápida. Quem utiliza banda larga pode lucrar também, basta se cadastrar no CresceNet e quando for dormir conectar por discada, é possível pagar a ADSL só com o dinheiro da discada. Nos horários de minuto único o gasto com telefone é mínimo e a remuneração do CresceNet generosa. Se você quiser linkar o Cresce.Net(www.provedorcrescenet.com) no seu blog eu ficaria agradecido, até mais e sucesso. (If he will be possible add the CresceNet(www.provedorcrescenet.com) in your blogroll I thankful, bye friend).

Rispondi a CresceNet Annulla risposta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*