IL REAL CROTONE

L’avrei certamente fatta in caso di vittoria e quindi la faccio anche se la vittoria non è arrivata. Arrigo Sacchi, a fine gara, ha provato a consolare il tecnico ed i giocatori della Juventus sostenendo la “cultura del secondo posto“, ma c’è riuscito poco. E’ vero certamente che arrivare due volte in finale di Champions in tre anni è sinonimo di “grande club europeo”, ma questa è una riflessione che si può fare oggi, più complicato farla a caldo. Così come penso che se, a caldo, un campione come Buffon non se la sente di andare ai microfoni perchè ha il magone, non deve andarci, semplice. Ho trovato abbastanza penosa, per dei milionari super-professionisti, l’intervista di Buffon a fine gara, esattamente come avevo trovato penosi i pianti dello stesso Buffon e di Barzagli dopo l’eliminazione dell’Italia ai campionati europei 2016. Si gioca, si vince e si perde. Piangere in diretta televisiva per una partita di calcio mi pare fuori luogo.

Ma veniamo all’analisi del perchè di questa settima finale persa. Tecnicamente io le ho perse tutte (ma ne ho anche vinte due). Dalla prima del 1973, che non ricordo ma ero nato, a quelle dal 1983 in poi che, ovviamente, ricordo in maniera sempre più nitida. Non starò lì ad analizzarle tutte ma nelle nove finali perse dalla Juventus c’è, a mio modesto avviso, un filo conduttore: l’approccio errato alla gara che, col tempo, sta creando un “Dna” da “predestinati della sconfitta in finale”.

Sin dal momento in cui abbiamo superato il turno col Monaco ho avvertito questo spropositato ottimismo per Cardiff, prima ancora di conoscere l’avversario. Ottimismo esagerato che non si è placato nemmeno dopo aver saputo che l’avversario sarebbe stato il Real madrid: campione in carica e club detentore del maggior numero di massimi trofei europei. Che l’ottimismo possa arrivare dai tifosi, dalla stampa o anche dai giocatori… volendo ci puo’ stare ma che il tecnico, Allegri, imposti l’approccio alla partita con un “andiamo a prenderci la coppa” mi pare veramente assurdo. La sua idea era quella di partire forte, chiudere il primo tempo in vantaggio, per poi “gestire” il secondo, come se stessimo per affrontare il Crotone e non il Real Madrid. Ho visto poca umiltà, scarsa determinazione ed una condizione fisica quanto meno discutibile quindi, così come vanno assegnati i giusti meriti al condottiero (che oggi ha rinnovato fino al 2020) per aver vinto il campionato, la coppa Italia ed aver portato nuovamente la squadra in fondo alla Champions, va anche riconosciuto che l’80% della responsabilità per la sconfitta in finale è di Allegri.

Com’era ovvio che accadesse, dopo la sconfitta in finale, sono rinati i tifosi cinesi di Milano e non solo. Gli sfottò ci stanno, bisogna accettarli e d’altronde, sono una delle ultime cose simpatiche rimaste in un mondo del calcio che va diventando sempre più un grosso businness Certo è che, comunque sia, la Juventus ha vinto il suo sesto campionato italiano di fila (record assoluto di tutti i tempi) e la terza coppa nazionale di fila. Certo è che chi oggi esulta per la vittoria del Real lo fa anche perchè la squadra per cui tifa colleziona da anni figure di merda senza soluzione di continuità.

P.S. Per l’occasione segue il post tradotto per i tifosi delle squadre milanesi

我会为胜利当然使,然后我可以,即使胜利并没有到达。阿里戈·萨克奇,在比赛结束后,他试图安慰教练和尤文图斯的支持“第二文化”的球员,但很少有成功的。而“在欧洲冠军联赛决赛在三年内两次抵达真正的肯定是‘欧洲大俱乐部’的代名词,但是这是一个反映今天可以完成的,更复杂的变热。正如我想的是,如果热,样品布冯并不想去麦克风,因为他哽咽起来,不应该去,简单的。我发现它的超级富翁的专业颇令人沮丧,布冯的采访在比赛结束后,正是因为我曾在欧洲锦标赛2016年你玩,你发现了同样的布冯和巴尔扎利的痛苦的呼喊意大利淘汰后输赢。哭倒在电视直播的足球比赛我觉得格格不入。

但是,让我们分析第七失去了最后的原因。技术上我,我失去了所有的(但我也赢得了两个)。从1973年之前,我不记得了,但我出生时,那些从1983年起,当然,我记得在以往更强了。我不会在那里分析他们所有,但在最后九个尤文失去了存在,在我的愚见,一个线程是错误的做法是,随着时间的推移,在最后的创建从“命中注定的失败是“DNA”的游戏”。

从目前我们通过与摩纳哥我甚至知道对手之前感到加的夫这个巨大的乐观,转弯。俱乐部冠军和保持器顶端欧洲冠军次数最多的:即使在得知他的对手将是皇马后还没有消退的乐观夸张。这种乐观情绪可能会得到来自球迷,通过媒体或玩家想要…它可以“的感觉,但教练阿莱格里,强加对待比赛以‘让我们去得到杯,’在我看来是荒谬的。他的想法是启动强,提前结束上半场,那么“管理”第二,因为如果我们要应对克罗托内,而不是皇马。我认为没有谦让,缺乏决心和身体状况至少可疑的话,因为是赢得总冠军,意大利杯和带回队指派了正确的功绩领导者(现已被延长到2020年)冠军的底部,还应该认识到,在阿莱格里的最终失败责任的80%。

什么是显而易见的在决赛失利之后发生的,中国球迷重生米兰和其他地方。我们周围的戏弄,我们必须接受他们,除此之外,他们是留在足球世界中的最后一个好东西是正在变成一个大高管的肯定的是,无论如何,尤文图斯荣获第六届意大利冠军在一排一个(所有时间的绝对纪录),并连续第三次国内杯赛。可以肯定的是,那些谁现在喜乐了真正的胜利使得他一方面是因为它收集狗屎多年无缝的球队的球迷。

Share Button

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*