VA SCANGIALA

Come auspicavo e speravo nel post di ieri, il Consiglio Comunale di Caltanissetta ha il suo nuovo Presidente. E’ stata una seduta divertente perchè, dopo la parte iniziale, la sospensione senza accordo tra le parti e la prima votazione, il quadro delineato era fin troppo chiaro: sei voti per Calafato (tutti dell’Udc), tre per Favata e due per Magri. Tutti gli altri Consiglieri hanno votato per se stessi o scheda bianca e, quindi, nulla di fatto.

A quel punto interviene la Ricotta che chiede una sospensione di dieci minuti, il Presidente glie la nega e, così, i sei Consiglieri dell’Udc abbandonano l’aula pensando, erroneamente, che altri li avrebbero seguiti. In questo modo sarebbe caduto il numero legale e la seduta sarebbe stata chiusa e riconvocata in una nuova data. Il divertimento è iniziato lì perchè il pubblico presente, piacevolmente numeroso, ha preso male la mossa di uscire dall’aula e lo stesso Onorevole Miccihè, seduto tra il pubblico proprio davanti a me, parlando al cellulare con qualcuno dei suoi esclamava “ma chi vi ha detto di uscire ?” e, con la mano davanti per non farsi leggere il labiale, veniva “sgamato” da me (che ero dietro) e che gli dicevo anche “infatti …. infatti” di fronte al suo sguardo preoccupato per lo “sgamo”.

Sta di fatto che i sei, essendosi resi conto di aver fatto un “minchiatone” tentavano più volte di rientrare in aula ed era, però, il pubblico a rispedirli fuori (con l’ok del Presidente) in quanto in fase di votazione le porte devono rimanere chiuse e non si può più entrare. Il Consigliere Ricotta, probabilmente quella che ha dato il segnale per l’uscita, era sempre la prima della fila a voler rientrare ma niente, stavolta il “vecchio giochino” più volte messo in atto nella scorsa legislatura, non ha funzionato ed alla fine, dopo il discorso della neo Presidente Montagnino,  la parola più diffusa tra i presenti era idealmente rivolta all’Onorevole Miccichè ed era la nissenissima : “va scangiala”*.

L’elezione rapida del Presidente è un buonissimo segnale, meno lo è la spaccatura politica nella maggioranza che, comunque, era nell’aria. La nuova Giunta ed il nuovo Sindaco, dell’eventuale mancato ‘apporto dell’Udc, possono solo giovarsene.

Eccovi, come sempre in esclusiva, i due video della proclamazione del nuovo Presidente

* vai a scambiarla.

INFORMAZIONE IMPORTANTE: tutte le parole dei post che hanno questo colore sono dei link che vi aprono una pagina internet collegata al discorso del post. Basta andarci sopra con il mouse e cliccarci.

Share Button

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*