OVVIETA’ ?

Ben ritrovati. Anche se il nuovo anno s’è aperto un po’ alla glande (immancabili “problemini” vari), siamo ancora qua (cit. Vasco Rossi).

Vi dico subito che non ho seguito il discorso di fine anno di Napolitano ne, tanto meno, quello di Grillo. In entrambi i casi, ascoltando al volo i telegiornali, ho capito che ho fatto bene ad impiegare il mio tempo diversamente: hanno detto quello che mi aspettavo dicessero. Discorsi farciti di tristi ovvietà.

Ne avevo scritto poco prima di natale augurandomi, come al solito, di essere in errore ma, purtroppo, l’ipotesi della costruzione del centro commerciale più grande del meridione a Bagheria prende sempre più corpo. Se prima il Sindaco Cinque ne aveva parlato nel corso di un’intervista, in questo articolo, che racconta un po’ l’evoluzione dei fatti, si dice che lo stesso Sindaco non risponde più sull’argomento (!). Ma possibile che un Sindaco a 5 stelle non tenga conto del suo programma elettorale ? pare, purtroppo, di si. Non è un’ovvietà.

Nella seduta del Consiglio Comunale pre-capodanno, annunciata e poi resocontata da “Fiato sul Collo”, è stato dato l’ok alla Giunta per dare seguito al mutuo ventennale per sanare il debito Ato. La Giunta ha rassicurato che non ci saranno aumenti della pressione fiscale, mentre l’opposizione chiede che “vengano accertate le responsabilità”. Ma di chi sono le responsabilità se non delle amministrazioni precedenti ? prima tra tutte quella Campisi, sostenuta da buona parte delle forze che oggi sono, appunto, minoranza in Consiglio, ma anche delle precedenti amministrazioni del Sindaco Messana. Tengo a precisare che mi riferisco a precise responsabilità politiche.

I due Consiglieri “cinquestelle”, a mio modesto avviso, dovrebbero distinguersi dal resto dell’opposizione: non sono mai stati in Consiglio e nemmeno hanno mai amministrato la città. La responsabilità dell’attuale sfacelo di Caltanissetta è delle amministrazioni precedenti (di centrosinistra e centrodestra) e non certo del M5S. Perchè si continuano a fare comunicati congiunti col resto dell’opposizione nissena ? io, sinceramente, non lo comprendo e lo trovo assolutamente insensato. Dovrebbe essere un’ovvietà, per il M5S, quella di fare “opposizione a tutto il sistema”, ma pare che non sia poi così ovvio. Tuttavia, mentre uno dei due Consiglieri almeno “ci prova” e si impegna anche a resocontare un po’ tutto, l’altro, il nostro candidato a Sindaco (!!), non ci fa sapere praticamente niente. Eppure la trasparenza assoluta, per il M5S, dovrebbe essere un’ovvietà.

 

APPELLO PERMANENTE: lo scorso 7 Novembre 2014 il deputato regionale all’Ars Giancarlo Cancelleri,portaVoce del moVimento 5 stelle, ha preannunciato un comunicato stampa in merito alla mia espulsione dal meetup nisseno.  Un mese dopo, il 7 Dicembre 2014, anche il Consigliere Comunale Giovanni Magrì ha fatto la stessa promessa. Ad oggi non ve ne è traccia. 

INFORMAZIONE IMPORTANTE: tutte le parole dei post che hanno questo colore sono dei link che vi aprono una pagina internet collegata al discorso del post. Basta andarci sopra con il mouse e cliccarci.

 

 

Share Button

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*