MI ASPETTO

I compleanni del blog  sono, spesso, serviti a fare dei “bilanci” sui temi trattati ed, inevitabilmente, si finisce col fare anche bilanci politici e non.

La “nuova stagione” della politica nissena mi aveva dato qualche speranza. Consapevole che, dietro il nuovo Sindaco, oltre alle liste civiche, ci sono i partiti (gli stessi degli scorsi 10 anni), avevo, comunque, sperato in meglio, anche perchè fare peggio del passato sembrava fosse impossibile. Ad oggi, invece, niente aperture reali di partecipazione (leggasi streaming), niente reale dialogo con la città (leggasi commercianti del centro) e comincia a venir fuori anche qualche “nomina” dubbia di cui, presto, vedrete delle interrogazioni in aula che saranno, credo, anche firmate dai due consiglieri del moVimento. A proposito di quest’ultimi, diciamo che sono ancora “in rodaggio” e che, piano piano, cominciano a capire i meccanismi e, di conseguenza, a comprendere come muoversi. Sicuramente, sia dall’amministrazione, sia dal Consiglio e, soprattutto, dai due neoeletti del moVimento mi aspetto molto di più.

Mi aspetto anche che, trascorsa già una settimana dalla riunione regionale del moVimento 5 stelle Sicilia, sia dia seguito alle due richieste di sfiducia. Una nota, ai danni della portaVoce Palmeri, l’altra, presentata il giorno prima della riunione (perchè la persona non poteva intervenire all’assemblea) nei confronti di Angela Foti. Mi aspetto celerità e tanta tanta trasparenza nelle procedure, quella trasparenza che, agli eletti all’Ars, qualche volta è mancata e che questo blog non ha mai mancato di far notare.

Non mi aspettavo, ma non mi ha sorpreso, la notizia relativa alle indagini della Magistratura sulla discarica di Contrada Stretto che, incredibile ma vero, qualche candidato ha avuto il coraggio di citare (come soluzione) del corso dell’ultima campagna elettorale. I due ultimi Sindaci della città sono indagati, insieme al Commissario Ingala, all’immancabile Cimino e ad altri, per inquinamento ambientale ed, anche se un’indagine è solo un’indagine, pare evidente che questo sia il sigillo che dimostra la continuità politica tra le due amministrazioni (di colore diverso); mi aspetto che tale continuità venga spezzata da Ruvolo, lo farà ?

Vi starete chiedendo: ma lo scoop, la “bomba” o la sorpresa che erano state annunciate ? La sorpresa sarebbe dovuta essere il “solito video” ma poi non ho più avuto ne il tempo e nemmeno l’ispirazione  giusta per farlo. Lo scoop (ino) ve l’ho dato, in parte, nel post precedente ed in parte in questo: è la richiesta di sfiducia alla portaVoce eletta Angela Foti di cui, nel corso della riunione regionale, non si era minimamente parlato (!!).  La “bomba” è veramente una bomba (mediatica) ma, diciamo così, non è ancora “matura” e, quindi, non ve la posso “sparare” oggi. Se in sette anni di blog ho ricevuto solo alcune minacce di querela, ma mai una querela, un motivo ci sarà: quello che scrivo è sempre corrispondente alla realtà e difficilmente smentibile e, quindi, chi avrebbe voglia di querelare, evidentemente, si accorge che non ci sono i presupposti. Per questo motivo la “bomba” rimane ancora in feezer.

Tanti auguri al blog, quindi, che ormai viaggia ad una buona media di oltre cento contatti quotidiani e che, spesso, raggiunge punte di seguito molto significative. Grazie per l’attenzione che prestate, a tutti. A quelli che leggono queste pagine perchè le gradiscono ed anche a tutti quegli altri che, invece, vengono a curiosare per altre ragioni: timore, ostilità o che sono alla ricerca di qualche “gaffe”

Mi aspetto che diventiate sempre di più.

INFORMAZIONE IMPORTANTE: tutte le parole dei post che hanno questo colore sono dei link che vi aprono una pagina internet collegata al discorso del post. Basta andarci sopra con il mouse e cliccarci.

Share Button

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*