IO NON MI STANCO

Ho appena inviato questo breve comunicato agli organi locali:

Ad ormai un mese dalla mia illegittima ed immotivata espulsione dal movimento 5 stelle Caltanissetta e nonostante ben due comunicati stampa da me scritti in precedenza, i portavoce eletti del suddetto meetup non hanno dato alcuna spiegazione pubblica su questa “vigliaccata a 5 stelle”.
La strategia del “silenzio che poi la gente dimentica” in questa occasione non funzionerà perché quello che è stato fatto è parecchio grave, rispecchiando, tra l’altro, delle metodologie simili che il movimento 5 stelle sta applicando anche a livello nazionale.
Visto e considerato, quindi, che la mia singola voce non è sufficiente a far si che i signori deputati e consiglieri, scrivano due righe con delle motivazioni plausibili, ho iniziato, da poco meno di dieci giorni, a raccogliere delle firme a sostegno di due semplici e garbate domande:
1) Perché è stata discussa la mia espulsione dal momento che non fosse oggetto dell’ordine del giorno ?

2) Quali sono le motivazioni della mia espulsione dal movimento ?

Tralasciando il fatto, ormai noto, che il tutto è stato fatto in mia assenza, rivolgo le due domande ai quattro portavoce nisseni: On. Giancarlo Cancelleri, On. Azzurra Cancelleri, Consigliere Giovanni Magri’ e Consigliere Valeria Alaimo perché codesti sono gli unici preposti a rappresentare ed a poter parlare a nome del movimento a Caltanissetta e, di conseguenza, sono gli stessi che devono dare una risposta.
La raccolta di firme sta andando molto bene e vedremo se i signori portavoce eletti rimarranno nella loro “omertà politica” anche di fronte a centinaia di firme di cittadini nisseni.
Nel frattempo, anche se io non ho capelli a sufficienza, i nodi vengono al pettine ed una (tra le tante) di quelle che, forse, sono state le cause della mia espulsione sta trovando delle conferme ancor prima che io stesso me lo aspettassi: mi riferisco alla questione della nomina del Dottor Eugenio Alessi come Segretario Generale a Bagheria. Nomina fatta dal Sindaco Patrizio Cinque che è un sindaco del movimento 5 stelle e che, quando questa estate ha nominato l’ex Segretario del nostro Comune (per ben 10 anni !) non si è minimamente degnato di chiedere un parere al meetup che, per oltre tre anni, aveva effettuato le videoriprese in Consiglio Comunale ed aveva avuto a che fare col Dottor Alessi anche in occasione della nomina, illegittima e poi dallo stesso ritirata, del Comandante del Vigili Urbani dell’epoca.
Ora, a Bagheria, Alessi sta cominciando a fare danni ed infatti pare che dietro il mancato rinnovo dei contratti di 32 lavoratori di quel Comune, ci sia un errore burocratico commesso dallo stesso Segretario Generale di cui viene chiesta, espressamente, la rimozione dal ruolo, così come riportano diversi organi di stampa locali e non. Cinque, probabilmente, sarà costretto a rimuovere Alessi ma, se si fosse “fatto rete” in maniera corretta e non solamente “tra portavoce” certi gravi problemi, che poi vengono sempre subiti dai cittadini (in questo caso dei lavoratori), si sarebbero potuti evitare.
Chi volesse sottoscrive le mie due semplici domande agli eletti del movimento 5 stelle a Caltanissetta puo’ contattarmi all’indirizzo e-mail angelo.zaff@tin.it.

 

APPELLO PERMANENTE: lo scorso 7 Novembre 2014 il deputato regionale all’Ars Giancarlo Cancelleri,portaVoce del moVimento 5 stelle, ha preannunciato un comunicato stampa in merito alla mia espulsione dal meetup nisseno. Ad oggi non ve ne è traccia.

INFORMAZIONE IMPORTANTE: tutte le parole dei post che hanno questo colore sono dei link che vi aprono una pagina internet collegata al discorso del post. Basta andarci sopra con il mouse e cliccarci.

 

 

Share Button

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*