ANDARE OLTRE

Non ci crederete ma è vero: pensavo che il sesto compleanno del blog fosse domani. Stavo, infatti, preparando la scaletta per la sorpresa promessa e facendo qualche prova e non stavo nemmeno scrivendo oggi. Invece ho controllato ed ho visto che il compleanno cade Venerdì e, quindi, considerando che ogni giorno succede di tutto, credo che anche la scaletta per il compleanno cambierà visto che qualcuno degli argomenti previsti li tratterò oggi.

Comincerei sottolineando, con piacere, la rettifica (o precisazione) di Giulia Sarti in merito agli appunti che sono stati fatti alla cittadina a 5 stelle per quanto riportato in questo post.
Importante avere precisato che non si intendeva istigare all’evasione; negativo il fatto che non ci sia stato alcun accenno alla “cantonata” che parlava dei “soldi ai clandestini”.
Peccato: è vero che si riportava un virgolettato ma, quando si precisa per spiegare meglio il senso delle cose, si deve sottolineare anche che, nello stesso, c’era scritta un’enorme cazzata.

Ma mentre a Roma, qualsiasi cosa accada, il governo non cade e non cadrà, pare che all’Ars l’avventura di Crocetta sia al capolinea dopo nemmeno un anno.
Dopo l’annuncio della mozione di sfiducia da parte del moVimento 5 stelle, il Pd ha annunciato di voler togliere il sostegno al governo e Crocetta ha risposto che verificherà la maggioranza di volta in volta……approccio grillino ?!
E’ ovvio che un esecutivo non possa lavorare chissà per quanto tempo con queste premesse e che l’annunciata rivoluzione di Saro è giunta al termine.
Si tornerà a votare o il Pdl farà da scialuppa di salvataggio ? sicuramente ora dovrebbe essere molto più facile far approvare una mozione di sfiducia che, come confermato in questa intervista, il moVimento deciderà giorno 5 Ottobre nel corso della riunione regionale di Enna.

Bisogna avere il coraggio, tutti insieme, di andare oltre proprio a cominciare dalla nostra martoriata Sicilia.
Il primo boom del moVimento è avvenuto proprio da noi e, considerando quanto si è visto in questi mesi, possiamo essere ottimisti perchè il lavoro svolto (a parte sVenturino) è stato quasi impeccabile.
Speriamo che i siciliani siano stati raggiunti da tutte le informazioni corrette e che, qualora tornassero alle urne, abbiamo la forza, il coraggio e la consapevolezza di andare oltre e risolvere la crisi di Crocetta.

Share Button

1 Commento

  1. Secondo me qualcuno, e credoanche piùdi uno, del tuo moVimento si gioca la riqualificazione a Onorevole visti certi atteggiamenti e comportamenti diciamo non proprio consoni allo spirito del movimento ….loro sanno chi sono.

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*