ALTRE STRADE

E’ questo il moVimento che mi piace e che riconosco: deciso, chiaro, con tanta determinazione… la stessa mostrata da Di Battista nel suo ultimo intervento in Parlamento dove ricorda al Pd che sta governando con una forza politica che è lecito definire eversiva se si considera che si scaglia, sistematicamente, contro uno dei poteri fondamentali della nostra democrazia: il potere giudiziario.

Vi ho “presentato”, l’altro ieri, l’incontro pubblico che si svolgerà stasera a Caltanissetta e che vedrà, come relatore, Giulietto Chiesa. Dopo la recente cena al buio, ecco un altro evento che abbiamo fissato per oggi, nonostante sia … Venerdi’ 17 (!!).
Per chi continua a dire, a Caltanissetta ma non solo, che siamo solamente un moVimento di protesta, ecco, quindi, che avremo la possibilità di sentire nuove possibili soluzioni alla crisi ed al debito e, mi pare, che nessun’altra forza politica abbia la capacità, la forza ed il coraggio di disallinearsi da quelle che sono le posizioni di tutti su austerità e sacrifici.
Venite, oggi a partire dalle 18, e potrete sentire che ci sono anche altre strade oltre ad avere la possibilità, come sempre nei nostri incontri pubblici, di interagire con l’ospite e di togliervi ogni curiosità.
Se non volete venire perché non vi interessa Chiesa, almeno venite per me …

Ma la possibilità di incontrarci, di conoscerci e, se vi va, di unirvi a noi, continuerà domani con i banchetti informativi che si svolgeranno in città nell’arco della giornata.
Non saremo in altre strade, e forse prima o poi dovremo un po’ variare, perchè, come sempre, al mattino ci sistemeremo nel piazzale antistante lo stadio Pian del Lago mentre, nel pomeriggio, saremo in centro storico ed, in questa seconda occasione, potrete avere l’emozione di incontrare me …
A parte gli scherzi, comunque, sottolineo che la presenza attiva e la voglia di sapere e di informarsi è il primo strumento di libertà per un cittadino e, quindi, mi auguro di vedervi in tanti oggi ma anche domani.

Come possono constatare i lettori più assidui di queste pagine, quando c’è da criticare Grillo o l’operato dei nostri portavoce in Parlamento, qui non si fanno sconti; è fondamentale mantenere vivo il proprio spirito critico ed utilizzarlo in modo costruttivo, cercando di “tutelare” e difendere i principi fondamentali della “creatura di Grillo”.
Io, e questo blog, siamo la dimostrazione vivente che si può sostenere quotidianamente (ed attivamente) il moVimento 5 stelle e, contestualmente, continuare ad essere “se stessi” non rinunciando alla critica quando la si ritiene giuste. Nessuno mi ha mai “epurato”.
A Caltanissetta è e continuerà ad essere cosi’ (finchè campo…), perchè ritengo fondamentale che a nessuno venga voglia di cercare altre strade… 

Share Button

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*